Archive for novembre 2011

C’era una volta l’apolide euro che ci ha fregato la vita! Allo studio una manovra da 20 miliardi Pensioni: i contributi saliranno oltre i 40anni – Corriere della Sera

novembre 30, 2011

Allo studio una manovra da 20 miliardi Pensioni: i contributi saliranno oltre i 40anni – Corriere della Sera.

C’era una volta l’apolide euro che ci ha fregato la vita!

L’euro,moneta nata nel buio di una mente Catto-Comunista-Fascista che solo con doppia moneta avrebbe evitato il colpo del collasso,così abbiamo visto negli anni dal suo decollo quello che il sottoscritto affermo proprio a molti dirigenti e membri dell’Unione Europea l’inutilità:ora non che io sia profetico,ma lo confermano studiosi ed Economisti che il nascituro senza papà,nè Bandiera e senza Nazione e nemmeno quella“Carta”che i Kompagnuzzi che vi piaccia o no,difendono solo,quando fa comodo eccovi il risultato:pagato i debiti dell‘unione della Germania,banche Americane Francesi e Tedesche e con default Greco e per fortuna che l’80% del Popolo Italiano possiede casa e terreni,altrimenti grazie a Prodi$C,loro vivono con tre pensioni a noi pagarci le medicine,Ticket Sanitari,pleonastico affermare che;si viveva meglio,quando si stava peggio?Così Prodi e Sinistra buttò nel cesso la lira,identità come Bandiere e Costituzione parte integrante di una cultura di un Popolo!Errore che a tutti noi ci deve fare riflettere che le colpe non erano di Berlusconi se le cose andavano male o viceversa è stata quella Politica scellerata di un compromesso per niente storico,ma sta diventando il nostro della nostra Economia monetaria visto che sono in forse i nostri c/c Postali saranno quasi azzerati e per tutto questo Andreotti,Colombo ed altri fatti pure Senatori a vita che come ad Oscar Scalfaro si beccano pure 4 pensioni ed è vergognoso dire che dal ’12 nuovo regime e,il maltolto non restituito o che l’Oscar mangia con 4 bocche?Pensaci Giacomino,quando vai a votare non dire che non te l’avevo detto e, non ragionare come tizio che mi sfotte d’essere un Craxiano manica di ladri,ma SMEmotato che cchiste prendeva mazzette da 30mln e che per questo s’è beccato anni di galera?Ecco chi sono questi“signori”:da bue da del cornuto l’asino!ù

 

 

http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703882.html

 

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606

 

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2011/11/cera-una-volta-lapolide-euro-che-ci-ha.html

Annunci

ASSEGNO DI PENSIONE

novembre 29, 2011

Perché dare una pensione da morto di fame, meglio usare la ghigliottina per chi esce dalla produzione, nè?

A che cosa serve l’assegno di pensione, se pochi raggiungeranno ad arrivare alla pensione, visto che, un neo laureato inizierà a lavorare nel mezzo della sua vita? Prima, si mandava in pensione a 10 anni, sei mesi, un giorno, 15 anni, 6 mesi, un giorno e 25anni, 6 mesi, un giorno: Leggi stupide per ex Tbc, ex di qua, di la ma guariti da 20 anni con avanzamento di carriera e ferie pagate per clientelismo, tanto che oggi i 91enni lavorano in nero! Io mi ricordo le richieste della Sinistra: Livella dell’assegno di pensione per tutti i pensionati, evidente non era per i lavoratori, ma per giustificare la Casta, visto che gli stessi, oggi percepiscono pure tre assegni alla faccia di Cipputi&Son!

 http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703675.html 

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606

 http://www.ilgiornale.it/economia/la_cura_monti_lievita_gia_20_miliardi_euroma_ue_avverte_subito_misure_aggiuntive/eurogruppo-pensioni-pareggio_bilancio-mario_monti-manovra/29-11-2011/articolo-id=559576-page=0-comments=1

Smantellare i Paradisi Fiscali. Italia,venti giorni per superare l’esame Bce-Corriere della Sera

novembre 29, 2011

Italia, venti giorni per superare l’esame Bce – Corriere della Sera.

Smantellare i Paradisi Fiscali.

 


ALMENO NON FARLE ESPATRIARE IN SVIZZERA…


DA PRODI ALIAS MORTADELLA, SOLO SFONDA TASCHE E PREZZI TRIPLICATI:BASTA!!


CARA ED AMATA LIRA D’ITALIA RITORNA….

Urge per la crisi operare con doppio circolante,ma soprattutto vorrei sapere da Obama,Sarkocy,Merkel,Cameron,Barroso e Monti per quale motivo i“Paradisi Fiscali”devono essere tenuti aperti sotto le Bandiere dei loro Paesi ed anche sul nostro,se accludiamo San Marino che non solo quelli della lista nera,ma d’altri colori come la Svizzera,Commonwelath,Ue ed Usa?Io credo che la crisi viene gestita da questi signori con l’aiuto di Agenzie di Rating che guarda a caso,molti vicino ad uomini Politici che non alzano un dito per risolvere il problema bandendo questi signori della truffa,ma persino utilizzati per tramare con scosse ed inganni a danno dei cittadini e per chi vuole realmente cambiare Valori ed onorare le relazioni della Politica.Ci vuole tanto ad ordinare con le buone o con le cattive finirla col mantenere il segreto bancario che dovrebbe essere abolito per Legge e non solo stilare liste dei colori dell’arcobaleno?

http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703579.html 

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606 

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2011/11/smantellare-i-paradisi-fiscali-italia.html 

http://www.ilgiornale.it/interni/effetto_patrimoniale_riparte_grande_fuga_capitali_allestero/29-11-2011/articolo-id=559412-page=0-comments=1

 

Gole Profonde Concita svela gli inciuci Pd: “Bersani mi censurava per allearsi con Fini” – concita, de gregorio, unità, bersani, fini, polverini, lazio, berlusconi – liberoquotidiano.it

novembre 29, 2011

GoleProfonde Concita svela gli inciuci Pd: “Bersani mi censurava per allearsi con Fini” – concita, de gregorio, unità, bersani, fini, polverini, lazio, berlusconi – liberoquotidiano.it.

Pd, davvero cambiato dal Pci o la Democrazia è solo sul logo?

La spallata al cavaliere del grande vecchio da Bersani, Fini, Casini e soci,se fosse tutto vero Cristiani Cattolici e Democratico e non Liberi di stare nella Caserma per questo non meritano Marrangiu?

Gole Profonde Concita svela gli inciuci Pd: “Bersani mi censurava per allearsi con Fini”L’ex direttore dell’Unità e gli altarini di Pier: “Tifava Polverini per indebolire il Cav. Non potevo sostenere la Bonino”

http://tv.liberoquotidiano.it/video/103595/Concita__Tutti_gli_inciuci_del_Pd.html

Finita l’era degli attacchi personali a Silvio Berlusconi, Concita De Gregorio ritrova il tempo per dedicarsi alla politica in generale. Così, l’ex direttore dell’Unità sgancia una “bomba” che, questa volta, vola dritta dritta sul Partito Democratico. La penna del quotidiano la Repubblica intervenendo sabato scorso all’assemblea nazionale di Tilt a Pisa, ha svelato alcuni particolari davvero imbarazzanti sulla strategia del maggior partito di opposizione. Questa in buona sostanza le rivelazioni: il Pd ha perso di proposito le elezioni regionali nel Lazio per far vincere la Polverini e di conseguenza rafforzare Fini. E poi. Il Pd non ha aderito alle campagne degli studenti perché “tanto non votano”, non ha sostenuto il “No B. Day” perché “non è una manifestazione” creata dai democratici e non ha appoggiato il referendum perché “tanto non raggiunge il quorum”. Ecco, francamente c’è già chi sospettava tutto questo, ma se a parlare è la De Gregorio, ciò che sino ad ora rimaneva una congettura assume la dimensione di un fatto certo.

Guarda il video su LiberoTv: Concita De Gregorio “Tutti gli inciuci del Pd”

Secondo Concita la verità è una e molto chiara: il Partito Democratico ha voluto far perdere Emma Bonino alle Regionali del Lazio. E spiega: “Quando Emma Bonino si autocandidò a Roma per assenza di candidati del centrosinistra, aveva tutte le possibilità di vincere, lo dicevano i sondaggi e le esperienze di vita. Siccome il Pd non sembrava di voler sostenere la candidatura di Bonino, sono andata da un altissimissimo dirigente nella sede del Pd e ho chiesto: Siccome esiste un candidato del centrosinistra ed uno del centrodestra, io vorrei sapere se per caso voi avete deciso di non sostenere questa candidatura. Siccome mi sembra che sia cosi, diciamocelo, è ipocrita e inutile che l’Unità faccia la campagna quando nei circoli del Pd arrivano indicazioni di non fare volantinaggio”.Se vi domandate quale sia stata la risposta del dirigente del Pd, risponde la De Gregorio: “Mi ha risposto così – ha detto – : A noi questa volta nel Lazio ci conviene perdere. Perché, siccome la Polverini è la candidata di Fini e siccome è l’unica sua candidata della tornata, se vince, Fini si rafforza all’interno della sua posizione critica del centrodestra e, finalmente, si decide a mollare Berlusconi e a fare il terzo polo, insieme a Casini. E noi avremmo le mani libere per allearci con Fini e Casini e andare al governo. Senza ovviamente che gli elettori ci mollino, senza perdere troppo consenso. Perché non saremo noi a condurre questa operazione, noi perdendo oggi daremo solo il via, il resto lo farà la crisi economica”.

http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703481.html
http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606http://www.liberoquotidiano.it/news/879474/GoleProfonde-Concita-svela-gli-inciuci-Pd-Bersani-mi-censurava-per-allearsi-con-Fini.html

 

 

Promesse da marinaio”Con l’euro salvai l’Italia” Libero e quel “pirla” a Prodi – euro, romano prodi, pirla, libero, mattias mainiero, eurozona, lira, crisi, tasse, giuliano amato – Libero-News.it

novembre 28, 2011

“Con l’euro salvai l’Italia” Libero e quel “pirla” a Prodi – euro, romano prodi, pirla, libero, mattias mainiero, eurozona, lira, crisi, tasse, giuliano amato – Libero-News.it.

Opposizione: Cgil-Fiom-Usisgrai muti ciechi e sordi col M° Monti e “George”?

Promesse da marinaio: dalla manovra lacrime e sangue di Giuliano Amato nel 1992

Dalla manovra lacrime e sangue di Giuliano Amato nel 1992,93mila e 200mld£,solo l’inizio,poi una lunga serie di Finanziarie per il rispetto dei parametri di Maastricht e per farci avvicinare all’Europa.Chi pagò?Pantalone!Soprattutto i lavoratori dipendenti e le fasce più deboli.SMEmo del 6 su c/c?Eurotassa, annunciò che l’avrebbe restituita, Mortadella giurò che sarebbe stato l’ultimo sacrificio e che una volta entrati in Europa tutto cambierà,la moneta unica ci proteggerà,non ci saranno privazioni,salvo l’Uccello Padulo e siamo pure senza mutande!Cantilene,ma fu l’inizio delle tasse per il macinato per Rai-Tv chissà perché una S.p.A.devono pagarla i cittadini.Ultimo,le bizze di Tizio e Caio del bavaglio addebitando le colpe a Berlusconi.Ora con altri provvedimenti,vietati i teleobiettivi alla Camera,ma dov’e la FiNSIone$Usigrai,eletti nella Casta in Parlamento e al fresco dell’Aventino?Così si fanno accordi capestro con la Fiat, senza scioperi generali per non distrarre il professore d’orchestra Monti che diventa Muti, come pesce?‘A Carta,non si tocca!Ora che”George”ci ha negato il voto,l’Art 1 della Costituzione cos’è:regalo per Natale in casa Cupiello?Io credo che,Monti mangerà il panettone sì,ma non arriverà alla Colomba,sempre che non s’attaccheranno all’Edera Spadolini e di Nilla.Però sappiate che un Ministro uscendo dal suo studio,vedendo me e Spadolini,ebbene lui scelse di abbracciare me,un Socialista di Dio!Papele papele vuol dire,mai dire. http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703404.html

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606

http://www.ilgiornale.it/interni/moodys_adesso_vede_nerodefault_multipli_europafmi_niente_aiuti_italia/default-asta-crisi_economica-bot-moodys-europa-borsa/28-11-2011/articolo-id=559348-page=0-comments=1

 

Le ultime parole famose “Con l’euro salvai l’Italia”,ma non gli Italiani.”Con l’euro salvai l’Italia” Libero e quel “pirla” a Prodi – euro, romano prodi, pirla, libero, mattias mainiero, eurozona, lira, crisi, tasse, giuliano amato – Libero-News.it

novembre 28, 2011

“Con l’euro salvai l’Italia” Libero e quel “pirla” a Prodi – euro, romano prodi, pirla, libero, mattias mainiero, eurozona, lira, crisi, tasse, giuliano amato – Libero-News.it.





REWIND!

“Con l’euro salvai l’Italia” Libero e quel “pirla” a ProdiNel giugno 2005 l’Europa era già in crisi e Romano si vantava di tasse e sacrifici. Oggi la moneta unica è al collasso: ci avevamo visto lungoE

ra il 18 giugno 2005, al governo c’era Silvio Berlusconi, l’Europa era in crisi economica e Bruxelles decretava ufficialmente di avere le mani legate. La catastrofe, legata ai mutui subprime, sarebbe arrivata solo 3 anni dopo. Ma già si parlava, in termini critici, di eurozona e moneta unica, con Francia e Olanda che dicevano no alla costituzione comunitaria. Romano Prodi, che di lì a pochi mesi sarebbe ridiventato premier, si vantava: “Con l’euro ho salvato l’Italia”. Bel pirla, titolava causticamente Libero, sferzando il professore con l’articolo di Mattias Mainiero. “Il leader – si leggeva in prima pagina – finge di non sapere che metà Europa non ne può più della moneta unica”. “Solo un vero Professore di fallimento – sottolineava Mainiero – può vantarsi di un naufragio. Dalle parti di Milano direbbero: bel pirla (termine bonario, non si offenda, Professore)”.Bel sacrificio – E via a snocciolare tutte le fatiche fatte per “salvarci”, a cominciare dalla manovra lacrime e sangue di Giuliano Amato nel 1992, roba da 93mila e duecento miliardi delle vecchie lire. “Fu solo l’inizio – ricorda Mainiero – di una lunga serie di Finanziarie che prelevarono tutto il prelevabile per consentire il rispetto dei parametri di Maastricht e per farci avvicinare all’Europa. Chi pagò? Pagammo noi, soprattutto i lavoratori dipendenti e le fasce più deboli”. Bel coraggio – E il 6 per mille dai nostri conti correnti? “La chiamò eurotassa, disse che l’avrebbe restituita e quasi giurò che sarebbe stato l’ultimo sacrificio. Più o meno testuale: una volta entrati in Europa tutto cambierà,la moneta unica ci proteggerà, non ci saranno privazioni e via discorrendo. Conosciamo a memoria la cantilena, e sappiamo anche com’è andata a finire: abbiamo pagato l’eurotassa, non abbiamo riottenuto tutti i soldi sborsati e i sacrifici continuano”. Fu l’inizio della tassazione selvaggia, con un aumento tra 1989 e 1998 del 16,7% dell’imposizione fiscale. Oggi come sei anni fa, i temi sul tavolo sono gli stessi, i dubbi addirittura maggiori. Che Prodi abbia il coraggio di ripetere quel giudizio?
CPY&INCOLLA DA LIBERO http://www.libero-news.it/news/879186/_Con_l_euro_salvai_l_Italia__Libero_e_quel__pirla__a_Prodi.html 28/11/2011

http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703357.html

 

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2011/11/con-leuro-salvai-litalialibero-e-quel.html

 

https://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2011/11/28/caccia-alla-volpe-rossa-moodysnon-e-da-escludere-default-multiplo-corriere-della-sera/

 

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606

 

 

Caccia alla Volpe Rossa Moody’s:«Non è da escludere default multiplo»-Corriere della Sera

novembre 28, 2011

Moody’s: «Non è da escludere default multiplo» – Corriere della Sera.



Grazie mortadè de tuo euro(manco a sapè copyà le monete Usa)

 
Caccia alla Volpe Rossa

Caccia alla Volpe Rossa,intrufolatosi come Politici “Cavalli”agli ordini di speculatori,che nell’Unione Europea stanno per sabotarla e depredarla facendo dell’euro target?Allora,cosa fare contro questi battitori,se togliere il gioco e mettergli il giogo? Primo ABOLIRE capitoli del trattato di Maastricht del 7/2/’92 e di Schengen,come rimettere alcune restrizioni alle frontiere e a ridare le loro monete ai 17 Paesi membri dei 27. Secondo, chiudere e confiscare tutte le banche nell’Unione, Paesi, di detti “Paradosi Fiscali ” con operazioni off-shore che diventa reato da ergastolo per chi usufruisceanche in altri Paesi di questi servizi.Terzo, chiedere ad Obama di fare altrettanto, se ha le palle. Io credo che con i miliardi recuperati servirebbero per la crescita ed una volta eliminati gli speculatori, le cose miglioreranno. Poiché, temo che, l’euro sparirà con default catastrofico che potrebbe essere messo a rischi,tutti i Paesi sul Mediterraneo e con una povertà ed arricchimento solo per chi capitali e accumulo d’energie elettriche e materie prime.Tutto questo in giorno in una sessione.http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606
http://www.ilgiornale.it/economia/e_ocse_lancia_lallarme_ue_pil_tedesco_tagliate_stime_italia_recessione_2012/ocse-pil-crescita-recessione-germania-italia/28-11-2011/articolo-id=559364-page=0-comments=1

Ricetta in-culinaria new reality “Ultimo tango a Parigi”Made by Ue.Stretta sulle pensioni,niente patrimoniale-Corsera

novembre 27, 2011

Stretta sulle pensioni, niente patrimoniale – Corriere della Sera.

MIAO MIAO DALLE GUERRE PUNICHE COS’E’ CAMBIATO? LORO

MIAO MIAO DALLE GUERRE PUNICHE COS’E’ CAMBIATO? LORO ARRICCHITOSI E VOI OSPITI A NATALE IN CASA CUPIELLO?

Ricetta in-culinaria new reality “Ultimo tango a Parigi”Made by Ue.

Così i Sinistrorsi e il “Grande Vecchio” sono al potere grazia a chi s’infuriava nel modificare la Carta, ma ora fregato dell’Art.1 è diventata 50 piani di morbidezza. Ricetta facile ecco gli ingredienti:Mettete ammollo la Fiom-Cgil con Bersani e la sua Franceschiella Segreteria ammorbidita da “George” che con questo non passerà ai posteri visto che s’è SMEmorato di fatti accaduti prima della caduta del Muro di Berlino e del ‘56.Poi metteteci Fini e Casinisti con quel poco sale di Monteprezzemolo, aggiungeteci alcuni Giustizialisti Magistrati divenuta Casta, super pagata per un plus di lavoro fatto da cane dobermann contro il premier Berlusconi ma con sinusiti quando giungono all’ascensore di Botteghe Oscure nel transito di miliardi di tangenti picchè? “ Cchisti non pozzono non sapè?” In poche parole, Malon Brando, usò il burro, qui abusato del”Passero solitario” divenuto esperto di spread e di ceppi Finanziari, poi basta guardare gli operai di Termini Imerese sedotti e in**ti con quest’Uccello Padulo!http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2703018.html

 

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606

Spread, supposta al Popolo di “George”Fini,Casini ed opposizione. Termini,raggiunto l’accordo sugli incentivi ai lavoratori. Firma anche la Fiom-Corsera

novembre 27, 2011


Finto il tempo delle mele?



ORA IL BAVAGLIO?

 

Spread, supposta al Popolo di “George”Fini,Casini ed opposizione.

Da Granfry non si può aver fiducia,prima con Montecarlo,poi non s’è dimesso un minuto dopo Berlusconi e la su”Onorevolità?”Io vedo solo un Fini un Voltagabbana$Giuda che,ha preso i voti con Fi,eletto alla 3^carica dal Pdl, poi ha tradito!Basta la parola!Credo che alla prossima nuova Legge Elettorale ci aggiungono postilla“Onorevole”,che cambia casacca,deve lasciare per il primo non eletto che da molto tempo che,keskì fa e disfano alla faccia di chi l‘ha votato e del Paese,se ci troviamo a questo punto lo dobbiamo a non voto in base all’Art.1.Inoltre,dove sta la loro Democrazia e Cristianità di Fini,Casini ed altri Voltagabbana che prima si scioperava per rimediare i rapporti welfare di Confindustria-Fiat-Agnelli,ora la Fiom-Cgil a Termini Imerese,accettano e firmano l’accordo?Allora,cosa avrebbe cambiato altra settimana per dare voce al Popolo?Se questo si chiama Governo con stessi problemi!Intanto,media zitti!

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606

 http://www.corriere.it/economia/11_novembre_26/termini-accordo-lavoratori_5f86a96e-1852-11e1-9544-dc3583e849e1.shtml?login=okhttp://www.ilgiornale.it/interni/i_no_merkel_grecia_e_bond_ci_sono_gia_costati_400_miliardi/27-11-2011/articolo-id=559040-page=0-comments=1

 

Arriva il pacchetto, ma di sicuro sarà pacco Natale di casa Cupiello?Monti,le misure arrivano il 5 dicembre-Corriere della Sera

novembre 26, 2011

Monti, le misure arrivano il 5 dicembre – Corriere della Sera#scrivicommenti.

 

Giorno 5 Dicembre approderà al Cdm, poi alle Commissioni, Camera e Senato, poi a parte Bersani, Casini e Fini che vogliono scalare i Monti dopo l’Aventino Berlusconi e Lega lo sosterranno? Io credo che “George” abbia fatto male i conti senza l’Oste, ovvio che, la Lega sarà di parola e il Cav non così stupido a svendere i 12.000.000 di voti del Popolo Delle Libertà, se non sono per la crescita e Sviluppo del Paese o la solita tiritera come i Casinisti, Andreotti e Pannoloni a sostenere come quei Governi Viscosi. Sarò retorico e pleonastico, secondo me la crescita avviene solo col circolante facendo debiti per le Infrastrutture, messa in sicurezza del territorio, ma occorrono almeno 500 mld€, secondo voi, chi sarà a cacciarli Pappagone o azzerando i c/c o con la Patrimoniale anche ai poveri cristi? Inoltre, basta usare l’euro come unica moneta, ma doppio circolante in modo tale che i membri possono combattere l’inflazione e creare circolante dimezzando il costo del lavoro, aumenti di salari e pensioni: più spesa, più produzione, più competitività. Mi chiedo a questo punto, dopo aver perso tempo non era meglio che il Governo Berlusconi legittimato continuasse o farci votare?

http://www.splinder.com/myblog/edit/view/659606