Si stava meglio quando si stava peggio. Consumi, il peggior Natale dal 2000 Scende la spesa degli italiani per il cibo – Corriere della Sera

Consumi, il peggior Natale dal 2000 Scende la spesa degli italiani per il cibo – Corriere della Sera.

Si stava meglio quando si stava peggio

Il Cavaliere afferma che ci sarà la recessione, ma non sarà che ha calato le braghe davanti ai neit di “Re Gorge” e non chiederle la messa di stato d’accusa per averci sottratto il diritto di voto e non accettare un “Governo con tutti gli uomini del Presidente ”, professori e tecnici di cui meriti sono da bocciare, mentre per “King George ” d’abdcare a favore della Democrazia? Che piaccia o no, inizialmente era accettabile con i suoi rimbrotti, ma giustificato contro i Cittadini con i refrain “A ragion di Stato? “ Ma lo Stato non è formato dai Cittadini coloro che devono eleggere il Presidente Della Repubblica o la Carta, è solo un rotolo da 50 piani di morbidezza? Insomma, durante il suo mandato, se amava il Popolo, non poteva imporre elezioni dirette per eleggere le alte cariche dello Stato, per dare responsabilità a norma di Legge? Io credo che vale la regola, meglio un uovo oggi che una gallina domani o s

i stava meglio quando si stava peggio: vale a dire col Governo Berlusconi?

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: