Draghi striglia le Banche, ma non è colpa sua?Draghi: «È grave che le banche non prestino a tassi ragionevoli» – Corriere.it

Draghi striglia le Banche, ma non è colpa sua?Draghi: «È grave che le banche non prestino a tassi ragionevoli» – Corriere.it.

Draghi striglia le Banche, ma non è colpa sua?

 

La verità fa male, mentre il Presidente Bbe da la colpa alle Banche che non sono mecenati e benefattori: ecco del perchè è sua: Draghi e Ue non hanno messo nero su bianco, che quel prestito a l’1% che doveva servire per la ripresa specificando un tasso certo, ovvero, spese più un punto, provvedendo per Legge Ue-Italiane, le agevolazioni e l’esenzioni per dette le pratiche. Mi chiedo ma questi sono Economisti o professori da trapazo e pasticioni o peggio complici? Io credo che una Commissione d’Inchiesta a hoc, servirebbe a chiarire del perchè aver regalati a l’1% mld€ alla carlona del Popolo dell’Unione, senza uno straccio di documento che quei mld€, erano ad uso esclusivo per le Imprese e Cittadini, perchè quel circolante avrebbe certamente innescato crescita.

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/04/draghi-striglia-le-banche-ma-non-e.html

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-04-15/draghi-grave-banche-prestino-152725.shtml?uuid=AbcziVnH

http://www.corriere.it/economia/13_aprile_15/draghi-banche-no-tassi-ragionevoli_ec5b6224-a5cf-11e2-956c-2114dad3bbcc.shtml

 

 

Annunci

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: