RETORICHE-‘O Re Giorgio:“Non mi intimidite”A chi?Al Popolo che non La vuole?«Venite,ho ammazzato tutti»Uccide moglie,suocera e figlia.Poi si suicida-Corriere.it

RETORICHE-‘O Re Giorgio:“Non mi intimidite”A chi?Al Popolo che non La vuole?«Venite,ho ammazzato tutti»Uccide moglie,suocera e figlia.Poi si suicida-Corriere.it

‘O Re Giorgio:“Non mi intimidite”A chi?Al Popolo che non La vuole?

Si dice che non ce peggior sordo che non vuol sentire e pure ciechi per non vedere che senza lavoro il Popolo si suicida con la famiglia? Con rispetto ‘o Re, ma dove vive? Site diventato GUF-ando fossile Politico dagli anni ’40 che negli anni ’90, vuie-Pci e giustizialisti ‘e cazz, Anm-Md avete vulite due ‘e cose; co’ Finanziamenti Illeciti ‘a morte do’ Statista Craxi co’ giustizialisti siempe e’ cazz, lo facette accidere in terra straniera, eppure, chille jorne, niscuni alzò la manina, nemmeno pe’ Mps: Vusserie ‘o Re Marx, picchè pe’ cchiste pe me nun site buon Padre diligente: “ Siente a me, jatevenne ‘a Napule che Berlusconi sì proprie chille cacciato do’ Senato, l’ha ripulite da munnezza bella de Jervolino criate da Bassolino, ora pupillo di Renzi tuie; cchiste ‘a ca teneteville!http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/01/retoriche-o-re-giorgionon-mi.html

P.S. perdono non songo Napuletano.

OSSERVAZIONI:

http://www.ilgiornale.it/news/interni/979452.html http://www.corriere.it/cronache/13_dicembre_31/napolitano-servono-grandi-cambiamenti-politica-parlamento-riguadagni-suo-ruolo-fa34d7f6-724b-11e3-9570-45a67b1bba62.shtml http://www.iltempo.it/economia/2013/12/31/mps-sulle-montagne-russe-in-borsa-pd-spaccato-tra-renzi-e-fassina-1.1203464

FORZA ITALIA: “Retorica, subito al voto” di Luca Romano

Nel discorso di fine anno Giorgio Napolitano bacchetta la politica: “Deve cambiare, riforme subito”. E attacca chi lo critica: “Non mi intimidite”. Letta: “Combattiamo chi vuole il collasso”. Ma Forza Italia non ci sta: “Rischio retorica, subito al voto”. Brunetta: “Napolitano è un uomo solo”

FLAVIO BRIATORE: “Ripresa? Ci prendono in giro Letta non ha combinato nulla”

L’imprenditore: “Non fuggo dal nostro Paese, ma fuori si lavora meglio. In Italia c’è la sensazione che il voto sia inutile, non mi stupisco se nascono i Forconi ” Adesso apre a Malindi, e si dice che abbia ceduto Porto Cervo. Fuga dall’Italia?

«Ma quale fuga! Ho venduto il 50 per cento della holding, di cui fa parte, tra l’altro, il Billionaire in Sardegna. Tutti adoriamo l’Italia, è il più bel paese del mondo. Non ho intenzione di dismettere le mie attività italiane, ma è anche vero che lo sviluppo lo sto facendo all’estero: in Kenya, a Zanzibar, poi a Dubai e a Goa. Bisogna lavorare nei paesi in cui i sono le condizioni per farlo».E da noi?

«Questo resort qui l’abbiamo costruito in tre anni, in Italia ci avemmo messo tre-quattro anni solo per i permessi, e poi quattro o cinque anni per costruirlo. Troppa burocrazia».

GRILLO:Non è autonoma dai partiti come ha dimostrato l’elezione di Amato, l’ex tesoriere di Craxi che nulla sapeva delle tangenti di Tangentopoli, da parte di Napolitano. La Corte ha in sostanza dichiarato la legge elettorale incostituzionale per l’enorme premio di maggioranza e per la mancanza di scelta del candidato.

Annunci

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: