La giustizia malata Pm&Giudici:“Vincenzo m’è padre a me”alla faccia delle competenze!

La giustizia malata Pm&Giudici:“Vincenzo m’è padre a me”alla faccia delle competenze!

https://www.youtube.com/watch?v=m-AebxcV5_E

915

 

 

Pm&Giudici:“Vincenzo m’è padre a me”alla faccia delle competenze!

Come sappiamo il P.m. esercita l’azione penale nei confronti delle persone indagate. Il G.i.p. è un Giudice che in prima istanza, valuta le accuse mosse dal P.m., ascolta la difesa e decreta, se vi deve essere il procedimento penale oppure no. Allora, come mai l’Anm-Md fanno resistenza oggettive ed evidenti che sono due qualifiche differenti con stipendio che dovrebbe essere diverso e responsabilità come altri Cittadini come le Forze dell’Ordine che operano con un misero stipendio, rischiare la pelle, matrimonio e senza i necessari mezzi e legati all’incarico? Possibile che un “ Onorevole” non capisce il Diritto&Doveri e un PCI-PD da sempre Culo$Camicia (Md) ostacolo il cammino della Giustizia che votano contro anche per reati di Opinione, tanto come Sgarbi condannato per “ Striscia Quotidiana ? ” In pratica “ La Giustizia è uguale per tutti ” o alcune Caste sono intoccabili e carriera garantita senza meritocrazie e controlli a parte di un Csm di parte: controllore è controllato? Si deduce che la 4^ carica dello Stato eletto dal Popolo con 10 mln di voti è zero? Pensaci Giacomino!

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/07/pm-me-padre-mealla-faccia-delle.html 

 

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: