Archive for ottobre 2014

Aereoporto:il sindaco di Policoro parteggia per la pista Mattei-Pisticci.com-Quando la Politica è assente o miope nel capire che la Lira,Carta e Bandiera sono parte Integrante di una Nazione.

ottobre 29, 2014

Aereoporto: il sindaco di Policoro parteggia per la pista Mattei – Pisticci.com.Aereoporto:il sindaco di Policoro parteggia per la pista Mattei-Pisticci.com-Quando la Politica è assente o miope nel capire che la Lira,Carta e Bandiera sono parte Integrante di una Nazione.

Quando la Politica è assente o miope nel capire che la Lira, Carta e Bandiera sono parte Integrante di una Nazione.

La Democrazia si misura del tasso del Popolo carcerario: ma l’Italia c’est finì grazie ai 60.000 in galera, tasse e Leggi capestro che azzerano i Valori: ecco perchè

la Politica la fa franca per una Costituzione non applicata e col Diritto sospeso, mentre il Parlamento è surrogato dalla Magistratura in cui vediamo che assolvono o condannano (dopo decenni) in “ nome del Popolo ” senza che hanno un vero mandato come il Capo dello Stato che non viene eletto dal Popolo di cui il Pci prima e Pd oggi fanno melina per non aggiornare e ripristinare il Diritto ma persino far pagare chi sbaglia! Per questo l’Organo dello Stato a cui appartengono i Magistrati, anziché applicare la Legge emanate dal, Parlamento, essi alzano la voce o minacciano scioperi? Invece, bisognerebbe licenziarli in tronco (vedi Reagan) per assumere avvocati all’altezza!

Purtroppo, in questo periodo la Politica è un flop: prendiamo per esempio le due Società dell’acquedotto Pugliese e Lucano, un somaro di Ragioniere Amministratore, avrebbe certificato che si sarebbero risparmiati soldi Pubblici sul lauto cachet dei Presidenti; uno a favore del Funzionario Pci, l’altro della fu Margherita della Liguria, né? Altro dire della chiusura dell’Ospedale di Tinchi di cui io devo fare 200 km per fare un ciclo di applicazioni e, le migliaia di auto per Niki Vendola non rappresentano causa di inquinamento, oltre al combustibile di cui siamo dipendenti? Buona Amministrazione o pessima? Infatti, è pessima, ma facile fare della Lucania (manco gli hanno dato il suo antico nome), Ora per causa di questo (saggio di Re George Marx II) vediamo che la Lucania è diventata una pattumiera di fetenzie nucleari, poi sentire battaglio stonato come per l’Ilva di Taranto, mentre la gente si ammala di cancro e muore nel dimenticatoi di questi Politici che si arricchiscono in nome del Popolo, ma quale, quello che non vedranno volare gli aerei dall’aeroporto di Pisticci o avere una parte delle royalty per l’estrazione del gregge?

http://www.pisticci.com/cronaca/4948-aereoporto-il-sindaco-di-policoro-parteggia-per-la-pista-mattei

Da cazzate a cazzate di Monti,Letta Renzi:l’Italia naviga paurosamente a vista!Manovra,lettera dell’Ue all’Italia.Lo scontro tra Barroso e Merkel,Renzi ha rischiato grosso-Libero Quotidiano

ottobre 23, 2014

Da cazzate a cazzate di Monti,Letta Renzi:l’Italia naviga paurosamente a vista!Manovra,lettera dell’Ue all’Italia.Lo scontro tra Barroso e Merkel,Renzi ha rischiato grosso-Libero Quotidiano

punteriolo rosso

 

h

PER I 3000 MORTI E DECINE DI MIGLIAIA DI FERITI MERITANO QUANTANAMO, ABU GHRAIB, L’ALTRA GUANCIA O L’IMMEDIATA PENA DI MORTE? PENSACI GIACOBINO!http://it.wikipedia.org/wiki/Attentati_dell’11_settembre_2001

Da cazzate a cazzate di Monti, Letta Renzi:l’Italia naviga paurosamente a vista!

Così per colpa di Napolitano il Cittadino sta dentro la caniglia è come il verme: non muore neppure ripiglia! Chiaro detto in dialetto Lucano non della Basilicata Regione prigioniera di una Amministrazione Comunista, i cui Governatori diventano pure saggi di “ Sir George Marx I II ”.

I Misteri del Mondo come i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse: Morte, Pestilenza, Guerre e Carestia cavalcati da Governanti cialtroni che stanno distruggendo l’Essere Umanoide del Pianeta Terra!

1) Al Qeada-Isis e cialtroneria di Quantanamo-Abu Ghraib c’azzecca o meglio liquidarli subito come afferma Putin?

Eppure, in Italia anziché ignorare elogiando chi offre la loro vita per noi, hanno condannato Agenti della Cia e 007 Italiani: Giustizia al contrario?

2)Milioni di persone muoiono di fame e restano inerti e miliardi sprecati in armi e chi chi guadagna l’Essere Umano o le fabbriche di Armi e Case Farmaceutiche: sono sempre le 7 Sorelle o ci sono pure i Fratelli?

3)Punteruolo Rosso per Palme, Xylella Fastidiosa per gli Ulivi Ebola, Sars, AIDS, H1N1, Tbc, Lebbra: se queste malattie infettive debellate ritornano, spiegateci il perchè non vi siete preoccupati in tempo visto che vi occorre un anno per testare il vaccino dell’Ebola?

4)migliaia di morti nel Mediterraneo e suicidi per fallimenti non hanno dei colpevoli?

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/da-cazzate-cazzate-di-monti-letta.html

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2014/9/29/IMMIGRAZIONE-Il-rapporto-Oim-3-072-morti-nel-Mediterraneo-dall-inizio-dell-anno/535108/

http://www.mattinonline.ch/5756700-miliardi-spesi-dallusa-le-sue-guerre-private/

http://www.imperiapost.it/72025/imperia-caso-agnesi-al-via-lo-sciopero-di-quattro-giorni-lappello-dei-lavoratori-ai-cittadini-venite-ad-aiutarci

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-10-10/draghi-jobs-act-non-causera-licenziamenti-massa-italia-063632.shtml?uuid=ABgMwq1B

http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/11711361/Ottawa–attentato-al-Parlamento-.html

http://www.opinione.it/esteri/2014/07/12/dimivi_esteri-12-07.aspx

 

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/notizie/cronaca/2013/14-novembre-2013/strage-ulivi-esperto-americanorischio-contagio-ad-altre-piante-2223643675254.shtml

É il manico che Governa il Mondo che non funziona!Ebola,l’Oms confessa:”Staff incompetente in Africa”-IlGiornale.it

ottobre 19, 2014

 É il manico che Governa il Mondo che non funziona!Ebola,l’Oms confessa:”Staff incompetente in Africa”-IlGiornale.it

 

 

 

PER BOLDRINI E COMPANY E’ UMANO FARE ARRIVARE POVERI CRISTI SENZA CONTROLLO E CHE NON AVRANNO UN FUTURO?

É il manico che Governa il Mondo che non funziona….

Vedi Obama che promette, l’Onu che balbetta, la Ue Gattopardo e il Comunista Napolitano coi suo 3 Governi ciofeca!

L’Oms confessa: “ Staff incompetenti in Africa ” Loro no, non sono incompetenti, visto che, queste malattie virus e Batteri esistono da tempo o sono già state debellate ma ritornano? L’Oms non poteva già da decenni averli preparati questi vaccini non solo dell’ebola, ma anche altri e tenerli aggiornati? Nasce un dubbio, ma questi ceppi non saranno liberati da coglioncelli per ordini di multinazionali Farmaceutica o altri soggetti che sanno di fare miliardi di dollari appena avranno scoperto questo dannato vaccino s scapito dei Popoli di migliaia o milioni di morti?

 

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/ebola-loms-confessa-staff-incompetente-africa-1060820.html

Rai-Tv niente di più:una macchina perfetta del fango pagato dal Popolo?Tassa Rai,paga pure chi non ha la tv-IlGiornale.it

ottobre 18, 2014

Rai-Tv niente di più: una macchina perfetta del fango pagato dal Popolo?Tassa Rai,paga pure chi non ha la tv-IlGiornale.it

Rai-Tv niente di più: una macchina perfetta del fango pagato dal Popolo?

Mi chiedo ma perchè mai la Rai-Tv non trasformarla in Public Company e con il contributo in Azioni della nuova Società: sarà perchè così il Cittadino controllerà la Direzione e non vedere 24 ore questi marchettari mediocri che dai tempi di Telekabul fanno spot elettorale come Kojak? Ma è Costituzionale pagare una tassa quando uno paga un canone di Mediaset o Sky o non ha televisori? Governo Gattopardo per niente Democratico ma Semper Fidelis a Marx? E io pago! Pensaci Giacomino.

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/rai-tv-niente-di-piu-una-macchina.html

http://www.ilgiornale.it/news/politica/tassa-rai-paga-pure-chi-non-ha-tv-1060482.html

 

Tecnologia,intanto,Morte di Civili&Militare per effetti collaterali?Di paglia in frasca.Dopo due anni in orbita rientra lo «shuttle segreto» del Pentagono – Corriere.it

ottobre 16, 2014

Tecnologia,intanto,Morte di Civili&Militare per effetti collaterali?Di paglia in frasca.Dopo due anni in orbita rientra lo «shuttle segreto» del Pentagono – Corriere.it

Tecnologia, intanto,Morte di Civili&Militare per effetti collaterali?Di paglia in frasca.

Va bene l’OTV-3 per avere una supremazia tecnologico-militare sulle altre potenze. Ma intanto si muore sui teatri di guerra per colpa di teste di ca..che meritano la fossa Atlantica altro Quantanamo contestato da pistolotti! Io credo che se l’Homo Sapiens fosse onesto, visto che il cervello ce l’ha, ma a quanto pare più è “ Intellettuale”, più mi sembra incline alla “Sindrome di Stoccolma ” e SMEmorati, poi alcuni ritornano alla “ ragione ” per salvare Caino intanto Abele crepa sotto Dittature o Governi di questa Sinistra più Semper Fidelis a Marx: l’Est ha fatto flop, l’America Latina soffre, l’Italia sta per esplodere e la Grecia gabbata$fottuta dalla Merkel che non sgancia i miliardi per danni di guerra! Io sono arrivato oltre la metà della nostra vita osservo: ma comme è triste sta vita nostra con questi Gattopardi che si riempiono le tasche con lauti stipendi, vitalizi e liquidazione dopo aver fatto il danno al Paese, non vi chiedete perchè, Mario Monti dopo il suo flop e ridottatoci a poveri Cristi tanto che migliaia si sono suicidati! Intanto, conserva il titolo di “ Senatore a vita ” regalato da Napolitano, senza che questi abbia dato lustro al Paese anzi, mentre a Silvio Berlusconi tolto il titolo di Cavaliere dopo aver dato lustro al Paese come Statista e da imprenditore memoria corta o pessima Magistratura che non fa nemmeno un concorso per avanzare di grado!

http://www.corriere.it/scienze/14_ottobre_15/dopo-due-anni-orbita-rientra-shuttle-segreto-pentagono-87225eda-5488-11e4-ac5b-a95e1580fe8e.shtml

 

 


Il mini-shuttle segreto Usa

SCENARI DI GUERRA

Memoria corta per far finta di non sapere chi e come uccide l’Italia?A chi fa gola il patrimonio degli italiani – Panorama

ottobre 15, 2014

Memoria corta per far finta di non sapere chi e come uccide l’Italia?A chi fa gola il patrimonio degli italiani – Panorama

Memoria corta per far finta di non sapere chi e come uccide l’Italia?

Anni 60-90 dalla contestazione o inizio di un percorso a tappe da banda, gruppo, fazione o peggio criminali e traditori della Patria, visto come siamo ridotti, mentre questi nella Politica si sono impossessati non solo della delle Istituzioni, ma pure del malloppo Italico!

Quando il mio amico Craxi slegatosi della pastoia Marx, dimostratosi grande Statista venne ostacolato, prima dai suoi big del Psi con finte correnti, ma che gli spifferi c’erano e frenavano il nuovo cammino della “ onda lunga ” che non venne datosi che il Pci e Sinistra Radicale erano “ Semper Fidelis a Marx ”.

Quando negli anni ’70 iniziai a conoscere Bettino al Casello di Piazza Sempione, iniziai a frequentare l’aula del Consiglio di Palazzo Marino: volevo conoscere i problemi ed aspetti Politici della Città di Milano che mi ospitava sin dal ’62. In seguito, frequentai gli Uffici della Direzione Provinciale del Psi di C. so Magenta, ove ero considerato parte del suo arredo. In questo periodo ho conosciuto tanti Politici di Destra e di Sinistra che posso affermare che questi Estremisti “ uguali sugni ” poiché l’unico loro obiettivo, era il Potere e “ ‘a roba ” saputo e visto che molti entrare quasi ignudi o in mutante, in Politica si sono arricchiti tanto da comprarsi yacht, vigne e ville e ricevere leasing quando un onesto imprenditore con miglia di dipendenti non riusciva, tanto da fallire o ricevere smacco delle “ Ceppi Finanziari ” proprio da questo Stato che vantavano Credito di cui ancora oggi, la categoria vanta 70 mld€!

Intanto, questi figurini hanno il vizietto di farsi assegnare case dello Stato con affitti irrisori, compreso chi doveva vivere in una casa di vetro visto la professione di Magistrati, ecco chi si fece assegnare un appartamento in Via Andegari proprio di fronte alla casa del Manzoni a pochi spiccioli. Questi era il Pm Antonio Di Pietro considerato un gradino sotto Dio, che poi con un Comunista il segr. PCI Achille Occhetto autore dell’arresto di 3 Deputati per reati d’opinione, inseguito dopo “ Tangentopoli ” fu Co-fondatore de l’Idv, ma con quali Valori? Così, mentre il mio nome lo potevi leggere sui giornali perchè alloggiavo in una casa Iacp datosi che avevo uno sfratto esecutivo!Insomma, un abbraccio mortale Pci-Magistrati avendo pure una Corrente “ Magistratura Democratica ” all’interno della Anm che sono 4, l’Unicost, Magistratura Indipendente e Movimento per la Giustizia, ma tutti pronti a lottare, se il Parlamento emana Leggi che a loro non piacciono e per questo il Potere Legislativo dagli anni ’60 non solo il Politico è genuflesso all’Anm, a pure ! Ora mi dite a cosa serve un Sindacato ad un Organo di Stato con 36 componenti che attualmente, divisi 14 di Unicost, 10 di Md, 8 di Mi, 4 del Movimento per la Giustizia che se fosse una S.P.A sarebbero licenziati tutti in tronco dalla Proprietà! Vediamo il Csm Gestita sempre dall’ex Dc ed ora pure dal Comunista Napolitano che sonnecchia aspettando Godot, mentre il Popolo Italiano aspetta anche 20a per una sentenza! Proprio in questi giorni assistiamo come ogni anno allo scempio del nostro Sistema Idrogeologico lasciato alla sbando da Politici incapaci! D’accordo, la colpa è dell’uomo, ma per questo esistono le Istituzioni e che devono spendere almeno 100 Mld€ per fare un buon lavoro o sì ha paura dei debiti, del Trattato di Maastricht e della Merkel? Io dico, a fan culo tutti: darsi da fare, poiché ci sono in gioco il nostro futuro e dei nostri figli e col circolante di certo i consumi e crescita. Per questo dico basta sudditanza Anm-Csm e gruppi parassiti criminale: basta tagliare fisicamente ‘a Capa al Serpente che infesta la Polita e la Magistratura che deve essere sì indipendente, ma Dipendente dal Potere Legislativo perchè elettivo!

http://www.ilgiornale.it/news/politica/solita-europa-rigore-non-ci-fa-tagliare-tasse-1059686.html

 

TRE STATISTI UNO UCCISO, L’ALTRO FATTO FUORI ANCHE SE HANNO DATO LUSTRO ALL’ITALIA MEDIASET E SIGONELLA PER BERLUSCONI NON  DA MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO E ALTRI POLITICI CON LAUTO STIPENDIO E VITALIZI IMMERITATI? PUTIN CHE OFFRE CENTINAIA DI ANNI DI ENERGIA ELETTRICA  AL SUO POPOLO. NAPOLITANO FAME, SUICIDI E POVERTA’

Friuli, donna travolta da una frana

IN MORTI ED ECONOMICO PER NON AVER RISANATQUANTO CI È COSTATOE IL TERRITORIO IDROGEOLOGICO?

 

 

A chi fa gola il patrimonio degli italiani

Per ridurre il rapporto tra debito e pil, la sinistra ha rispolverato la patrimoniale. Da Amato a Veltroni, sono almeno 5 le proposte sul tavolo, che prevedono salassi di migliaia di euro. Eccole.

A chi fa gola il patrimonio degli italiani

diRenzo Rosati

«La guerra è una cosa troppo seria per farla fare ai generali». La battuta di Georges Clemenceau si adatta benissimo alle tasse: questione troppo importante per affidarla ad accademici, esponenti di Palazzo di lunghissimo corso, tecnici prestati alla politica. Ancora di più se si parla di patrimoniale, un tabù per gli italiani che vantano quasi 10 mila miliardi di EURO di ricchezza lorda, in gran parte case. La cifra, stimata dalla Banca d’Italia nel 2009 e resa nota nei dettagli il 20 dicembre 2010 con il dossier La ricchezza delle famiglie italiane, dice che al netto di prestiti e mutui abbiamo un tesoro di 8.600 miliardi: 5,7 volte il pil e soprattutto 4,6 volte il debito pubblico che pure è a livelli record. Ma via Nazionale ci rivela altre cose. Per esempio che i patrimoni reali (esclusi titoli e risparmi) valgono 5.332 miliardi, e le abitazioni 4.377. Inoltre la nostra ricchezza netta è la prima al mondo in rapporto al reddito, cioè a quanto guadagniamo mese dopo mese. Per l’esattezza è 7,8 volte, record nel G7. All’opposto gli Usa con 4,7 volte. Neppure il tanto decantato Giappone, con una ricchezza di 6,9 volte, ci batte. Ovviamente questi sono solo i beni delle famiglie: non di società magari domiciliate all’estero.

Forse l’evidenza nero su bianco di questo bendidio deveavere solleticato la fantasia. Nonostante che per tutta l’estate il ministro dell’Economia Giulio Tremonti abbia speso il suo tempo a convincere i paesi rigoristi, Germania in testa, che il debito pubblico italiano è reso «sostenibile» proprio dalla ricchezza privata; e pertanto dovranno essere ammorbidite eventuali manovre di rientro che verranno stabilite tra marzo e aprile. Fatto sta che a dare il via alle danze, il 22 dicembre, è stato Giuliano Amato, ex premier socialista noto per il prelievo nottetempo e retroattivo del luglio 1992 del 6 per mille su tutti i depositi in conto corrente, ricchi e poveri, buoni e cattivi. L’ex «dottor Sottile» ha dichiarato alCorriere della sera: «Il debito è di 30 mila EURO a italiano, liberarci di un terzo già lo ricondurrebbe fuori dalla zona a rischio. Significherebbe pagare 10 mila EURO a testa. Ma siccome gli italiani non sono tutti uguali, mettiamo la riduzione a carico di un terzo: 30 mila euro per un terzo degli italiani, magari in due anni. È sopportabile». Un mese esatto di tregua natalizia e la patrimonialite inizia a impazzare.

Il 22 gennaio la rilancia al Lingotto Walter Veltroni: «Un’imposta di tre anni a bassa aliquota sul 10 per cento degli italiani che detiene il 50 per cento delle ricchezze». L’idea ha un appeal per così dire etico. Ma come determinare quali sono le famiglie più ricche? L’unico indicatore è il solito, il reddito dichiarato. E qui tutte le statistiche confermano che il 10 per cento di «ricchi» sono quelli che dichiarano al fisco da 60-70 mila euro in su. Mentre la ricchezza netta per famiglia, ricche e non, è di 355 mila euro, censita da Bankitalia (e quella pro capite è di 142 mila, con nuclei familiari di due persone e mezzo). Dunque non si capisce come e con che equità andrebbe a colpire la patrimoniale veltroniana.

A cercare di chiarirne i contorni è, il 1º febbraio, Pietro Ichino, economista del Pd. Lo fa «immaginando uno scenario nel quale un nuovo governo – senza Silvio Berlusconi ovviamente –  si metta virtuosamente al lavoro per ridurre il debito. E introduca una tassa sul 10 per cento dei patrimoni più alti che va dallo 0,3 allo 0,5 per cento». Secondo Ichino, frutterebbe 20 miliardi «e rafforzerebbe l’affidabilità del debito pubblico riducendo di mezzo punto gli interessi da pagare» su btp e bot. Peccato che nel frattempo sia intervenuto con la leggerezza di un tank Pellegrino Capaldo, ex banchiere della sinistra dc oggi vicino al terzo polo. La ricetta Capaldo è: dimezzare il debito rastrellando dalle case oltre 900 miliardi, senza distinzione di reddito. Come? Con un’imposta dal 5 al 20 per cento sulla rivalutazione tra prezzo d’acquisto e vendita. E se la casa non viene venduta? Con una tassa sull’incremento virtuale di mercato, simile a quella stabilita anni fa, e poi cancellata, sui guadagni di borsa. E se c’è un mutuo? Basta girare, dice Capaldo, l’ipoteca a favore dello Stato. «Una fantasia, anzi una follia anticostituzionale, ridicola e assurda» commenta pur dalle sponde terzopoliste l’economista finiano Mario Baldassarri.

Un rompicapo. E un guazzabuglio politico e non solo: con esponenti del Pd che si rimbalzano la patrimoniale come una palla avvelenata, e altrettanto fanno imprenditori, da Emma Marcegaglia Luigi Abete, a Carlo De Benedetti, e sindacalisti, come Susanna Camusso della Cgil, che considera la patrimoniale una battaglia di sempre. Per Enrico Letta, vice di Pier Luigi Bersani, «non è la proposta del partito. All’ultima assemblea abbiamo votato un documento che non prevede la patrimoniale». Peccato che lo stesso Bersani il 14 febbraio 2010 abbia detto: «Qualcuno mi spieghi perché siamo l’unico paese dell’Ocse che non ha una tassa sui grandi patrimoni». Stefano Fassina, responsabile economico, attacca Veltroni. Economisti e tecnici di area come Michele Salvati Tommaso Di Tanno, ex consulente diVincenzo Visco, fanno a pezzi la tassa, «tanto più sulla casa». Eppure un documento del Nens, il centro studi di Visco e Bersani, intitolato Prospettive di riforma fiscale in Italia e datato ottobre 2010, che cita anche i contributi di Fassina e Di Tanno, oltre che di Visco, l’imposta la caldeggia. Così: «Va affrontato il problema della tassazione patrimoniale. Oltre ai noti effetti redistributivi e perequativi, presenta la caratteristica di non interferire in modo rilevante con l’attività economica perché viene pagata indipendentemente da produzione e consumo». La patrimoniale del Nens è tipicamente immobiliare, sul valore di mercato, con aliquota annua dello 0,5 per cento anche da suddividere tra proprietario e inquilino e affiancare al ritorno dell’Ici sulla prima casa.

Se la sinistra è dilaniata dal dubbio di avere alzato una palla a Berlusconi, gli industriali riflettono la contrarietà della loro base. Marcegaglia, presidente della Confindustria, dice: «Non ne abbiamo proprio bisogno». Ma Abete, capo dell’Assonime, l’associazione delle aziende quotate, la propone come prelievo minimo e permanente per spostare le tasse dal reddito alla ricchezza, esattamente come il Nens. Stessa cosa De Benedetti: l’Ingegnere racconta di averne parlato «con interesse» nel direttivo confindustriale. Conclusioni? Mentre il Cavaliere impugna il vessillo antipatrimoniale e Giulio Tremonti non si sbilancia, l’82 per cento delle famiglie con una casa farà bene a drizzare le orecchie. Soprattutto se l’Europa, l’alibi di sempre, presenterà il conto.

 

Immigrazione in Italia,effetti collaterali dal Med!Immigrazione,per l’Italia un semestre sul fronte.Hein:“Segnali negativi dall’Europa”tiscali.notizie

ottobre 13, 2014

Immigrazione in Italia,effetti collaterali dal Med!Immigrazione,per l’Italia un semestre sul fronte.Hein:“Segnali negativi dall’Europa”tiscali.notizie

Immigrazione in Italia,effetti collaterali dal Med?

 

Niente paure, ma in verità vi dico che sono anni di Politica UE, approvata da Gattopardi tutti ex di Marx, che, ci ha portato in una palude! Prendiamo l’Euro che all’Estero con cambio più basso, gli aiuti all’Italia per i profughi ed immigrati pessimi, in Economia peggio andar di notte ed in fase di sicurezza, una cloaca che nemmeno una forza rapida necessaria all’Unione Europea avrebbe fatto cilecca, ma manteniamo 2 Sedi e 28 Eserciti! Io nel ’85 al mio stage al Parlamento di Strasburgo nelle cene con Membri Pse spigai loro la necessità urgente di applicare una sola lingua Inglese nell’Unione, in Italia come la nostra lingua diventasse la seconda parlata e studiata, la 3^ il dialetto locale, così avremmo avuto un Popolo ‘UE di capirsi e ricordarsi delle nostre tradizione e cultura altro sparlare di omofobia, visto l’inefficienza delle 12 pur belle traduttrici. Mi spiego, abbiamo visto dall’Estero, molti ipocriti Politici che non sarebbero nemmeno capaci condurre un carrettino Siciliano delle marionette, ma a Capo delle nostre Istituzioni per fare scempio della Lingua Italiana, che dovrebbero essere fieri delle nostra lingua, invece, da buffoni usano una linguaggio maccheronico o come l’uso sic, di parole in Inglese, invece le Leggi dovevano essere scritte con titoli e capitoli in Italiano? Davvero che, l’Unione Europea è un’Unione Politica ed economica di carattere Sovranazionale che comprende 28 Paesi, Membri Indipendenti e Democratici del Continente Europa? Regole che risalgono al trattato di Maastricht del ’92 con efficacia dal ’93. Purtroppo la UE non è una semplice Organizzazione Intergovernativa, né Onu, né Federazione Usa: né carne, né pesce ma, una macchina mangiasoldi dei Popoli Membri che sembrano più sudditi , spremuti come limoni sino alla buccia, facendone più poveri i Cittadini! Siamo chiari non si può dire: “ Eppur si muove” visto che s’è svenduta la Lira per poter controllare l’inflazione e quale Sovranazionale, se a dettar Legge prima erano la Triade GB,F&D. ora esclusività della Sciur Merkel. Abbiamo visto la Grecia morire per mano della della Merkel, sorbendosi misure di austerità da capestro, forse sapendo che Berlino gli deve un risarcimento per i danni di guerra, provocati dai nazisti una richiesta che potrebbe ammontare a 575 miliardi di euro? Ergo, se nel ’89 cadeva il Muro di Berlino, oggi nasce il muro del Pianto del Popolo dell’Unione Europea, tanto che, nel mezzo del cammin di nostra vita, nascono le difficoltà per i nostri figli, senza più un’opportunità, perchè si sta d’autunno come gli alberi le foglie.

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/immigrazione-in-italiaeffetti.html

http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/14/07/03/immigrazione_semestre.html

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-10-07/atene-chiede-miliardi-euro-153236.shtml?uuid=Ab2vXqpI

http://www.ilgiornale.it/news/interni/grecia-si-vendica-e-chiede-i-danni-guerra-berlinoi-mercati-836642.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/11/seconda-guerra-mondiale-atene-chiede-danni-a-berlino-162-miliardi/558639/

Palais de l'Europe

 736 deputati eletti a suffragio universale nei 27 Stati membri UE. SEDE  UE DI BRUXELLES

imm12

Immigrazione, Rapporto Oim: “3.072 Morti Nel Mediterraneo Da Inizio

2014″

Sono 3.072 i migranti morti nel Mediterraneo dall’inizio del 2014. Lo rivela lo studio “Fatal Journeys: Tracking Lives lost during Migration” presentato a Ginevra dall’Organizzazione mondiale delle migrazioni (Oim) secondo il quale l’Europa sarebbe la meta più pericolosa per gli immigrati clandestini. Dall’inizio del 2014 nel mondo interno almeno 4.077 persone hanno perso la vita mentre tentavano di migrare via terra e via mare, il 75% di questi sono morti nel Mediterraneo.

Sempre secondo l’Oim dal 2000, sono circa 40 mila le persone morte nel mondo mentre tentavano di migrare. Ma il vero bilancio potrebbe essere più alto, dal momento che molti decessi si sono verificati in zone isolate e non sono mai stati registrati. Gli esperti – sottolinea l’Oim – suggeriscono che per ogni corpo di migrante scoperto ve ne sarebbero in mediaalmeno due mai rinvenuti.

Il rapporto dell’Oim afferma che sono 22 mila i migranti deceduti dal 2000 in viaggio verso l’Europa, molti nelle pericolose traversate del Mediterraneo, contro i 6.000 decessi di migranti al confine tra Usa e Messico. I dati del 2014 ne sono un’ulteriore conferma: dal mese di gennaio a settembre, dei 4.077 migranti hanno perso la vita nel mondo, 3.072 sono morti nel Mediterraneo, 251 nell’Africa orientale e 230 al confine tra Stati Uniti e Messico.

Per il Direttore Generale dell’Oim Lacy Swing,

è il momento di fare di più che contare il numero di vittime. E’ ora di coinvolgere il mondo per fermare la violenza contro i migranti disperati”.

Lo studio di oltre 200 pagine è iniziato dopo la tragedia di Lampedusa dell’ottobre 2013, quando persero la vita 366 migranti.

 

Feltri:”La procura di Milano, così il pool è diventato un pollaio”-Libero Quotidiano-Ci vorrebbe la Cura Reagan per il controllo aereo.Scaduto il termine li licenziò tutti.

ottobre 12, 2014

Feltri:”La procura di Milano, così il pool è diventato un pollaio”-Libero Quotidiano.Ci vorrebbe la Cura Reagan per il controllo aereo.Scaduto il termine li licenziò tutti.

 

PURE IO SONGO RE…

DA POOL A POLLAIO?

Ci vorrebbe la Cura Reagan per il controllo aereo. Scaduto il termine li licenziò tutti.

In base alla legge non avrebbero più potuto essere riassunti in alcun organismo federale. Li sostituì con militari; fece fuori i vertici aziendali e sindacali. Sono convinto che un altro Capo di Stato eletto dal Popolo ed avesse applicato la regola di Reagan. Oggi, primo non ci sarebbe “Re Giorgio Marx I II”, con una Magistratura migliore senza l’Anm e non sentito: “ Io non ci sto ” riguardo alla fiction Stato-Mafia. I Magistrati sarebbero uguali ad altri Impiegati, Funzionari e Dirigenti di Stato che, se sbaglia paga!

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/feltrila-procura-di-milano-cosi-il-pool.html

http://archivio.panorama.it/archivio/Cura-Reagan-per-il-controllo-aereo

http://www.controllori.it/reagan_e_il_licenziamento_di_12000_controllori_ame.html

 

http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/11706120/Feltri—La-procura-di.html

Olivetti,amianto.Libero:documenti d’accusa contro De Benedetti,Colaninno & C Blitz quotidiano.Perchè tanto accanimento e Piazzate per Thyssen Krupp e nada per l’amianto di De Benedetti?

ottobre 10, 2014

Olivetti, amianto. Libero: documenti d’accusa contro De Benedetti, Colaninno & C | Blitz quotidiano.Perchè tanto accanimento e Piazzate per Thyssen Krupp e nada per l’amianto di De Benedetti?

Perchè tanto accanimento e Piazzate per Thyssen Krupp e nada per l’amianto di De Benedetti?

Miopia verso Sinistra giustificato ed accanimento per altri? Se non sei Giacobino: Pensaci Giacomino: Insciallah?

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/acciaierie-di-terni-salta-laccordo.html

http://www.corriere.it/economia/14_ottobre_09/acciaierie-terni-salta-l-accordo-cancellati-anche-integrativi-883df370-4f9b-11e4-8d47-25ae81880896.shtml

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/25/amianto-inchiesta-olivetti-chiusura-indagini-per-39-indagati-tra-cui-passera-e-de-benedetti/1133054/

http://www.ilgiornale.it/news/politica/de-benedetti-accusato-omicidio-1054766.html

http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/olivetti-amianto-libero-documenti-daccusa-1985012/

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11696889/Olivetti–13-morti-per-l.html

Violentato non solo la Riforma del Lavoro ma pure la lingua Italiana con“Jobs Act o Coatto?”Draghi: «Riforma del lavoro per assumere e non per licenziare» – Il Sole 24 ORE.

ottobre 10, 2014

Violentato non solo la Riforma del Lavoro ma pure la lingua Italiana con“Jobs Act o Coatto?”Draghi: «Riforma del lavoro per assumere e non per licenziare» – Il Sole 24 ORE.

Non v’è dubbio, il Popolo Italiano è stato violentato dal Grande Vecchio Comunista ha soppresso l’Art.1 della Costituzione e dalla crisi grave e mondiale causata da “Fratelli$7 Sorelle” creando ad arte guerre chiamandole crisi, ma la verità il Sud Africa era per le Miniere altre per il petrolio e delle “ ritornate peste ” dai Polli alla Mucca Pazza, con AIDS ed ora l’Ebola, mi sembrano gabole costruite a tavolino che danneggiano l’Essere Umanoide compreso i loro figli! Ovvio, ipotetico ma diciamo la verità quanti ragazzi visitavano l’Est per andare con ragazze regalandole un collant? Che dire dell’Africa e Sud Est Asiatico?Insomma siamo ad un passo per conquistare Marte e non riusciamo a sconfiggere delle Malattie vecchie: Rewind di Marx? Ci siamo fatti fregare da Napolitano proprio da quel Presidente della Camera che al discorso dello Statista Craxi, 3 luglio del ’93 non alzò la mano per affermare che anche il suo Partito Comunista per mancanza del Finanziamento Pubblico ai Partiti Politici si autofinanziava col Compagno “G” tanto da fare Pena-ti? Dunque, basta con le Ideologie che hanno fatto inorridire l’Umanità o SMEmo del ’56 quando l’On.le Giorgio disse: “ In Ungheria l’Urss porta la pace”: eterna? Oggi gli operai sono teppisti e gli studenti sono teppisti o i Sindacalisti che li portano in Piazza senza crescita? Abolizione della Lingua Italiana o meglio la maccheronica Coatta?

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/violentato-non-solo-la-riforma-del.html

Pensaci Giacomino!http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-10-09/draghi-siamo-pronti-fare-piu-170005.shtml?uuid=ABjMLf1B

Nel 1956, all’indomani dell’invasione dei carri armati sovietici a Budapest, mentre Antonio Giolitti e altri dirigenti comunisti di primo piano lasciarono il Partito Comunista Italiano, mentre “l’Unità” definiva «teppisti» gli operai e gli studenti insorti, Giorgio Napolitano si profondeva in elogi ai sovietici. L’Unione Sovietica, infatti, secondo lui, sparando con i carri armati sulle folle inermi e facendo fucilare i rivoltosi di Budapest, avrebbe addirittura contribuito a rafforzare la «pace nel mondo»…http://www.laretenonperdona.it/2013/12/06/quando-napolitano-disse-in-ungheria-lurss-porta-la-pace/

 C’EST FINÌ….SEDOTTI E VIOLENTATI ALLA JEANNE SENZA BURRO! GRAZIE! “RE GIORGIO MARX” QUANTO SE BBONO!!! REWIND? E CHI PAGHERÀ PER QUESTI OMICIDI FORSE NON ERA MEGLIO DETASSARE IL COSTO LAVORO PER AVERE UNA ASSEGNO PENSIONE E SALARIO PESANTE ED AVERE CIRCOLANTE PER ACQUISTI E DERSI LA CRESCITA? LO MANDEREMO AL QUIRINALI O MEGLIO ALTRI MORTADELLE RANCIDE COME D’ALEMA, VELTRONI O FASSINO?