Posts Tagged ‘CRISI O RAPINA DEI POPOLI?’

Memoria corta per far finta di non sapere chi e come uccide l’Italia?A chi fa gola il patrimonio degli italiani – Panorama

ottobre 15, 2014

Memoria corta per far finta di non sapere chi e come uccide l’Italia?A chi fa gola il patrimonio degli italiani – Panorama

Memoria corta per far finta di non sapere chi e come uccide l’Italia?

Anni 60-90 dalla contestazione o inizio di un percorso a tappe da banda, gruppo, fazione o peggio criminali e traditori della Patria, visto come siamo ridotti, mentre questi nella Politica si sono impossessati non solo della delle Istituzioni, ma pure del malloppo Italico!

Quando il mio amico Craxi slegatosi della pastoia Marx, dimostratosi grande Statista venne ostacolato, prima dai suoi big del Psi con finte correnti, ma che gli spifferi c’erano e frenavano il nuovo cammino della “ onda lunga ” che non venne datosi che il Pci e Sinistra Radicale erano “ Semper Fidelis a Marx ”.

Quando negli anni ’70 iniziai a conoscere Bettino al Casello di Piazza Sempione, iniziai a frequentare l’aula del Consiglio di Palazzo Marino: volevo conoscere i problemi ed aspetti Politici della Città di Milano che mi ospitava sin dal ’62. In seguito, frequentai gli Uffici della Direzione Provinciale del Psi di C. so Magenta, ove ero considerato parte del suo arredo. In questo periodo ho conosciuto tanti Politici di Destra e di Sinistra che posso affermare che questi Estremisti “ uguali sugni ” poiché l’unico loro obiettivo, era il Potere e “ ‘a roba ” saputo e visto che molti entrare quasi ignudi o in mutante, in Politica si sono arricchiti tanto da comprarsi yacht, vigne e ville e ricevere leasing quando un onesto imprenditore con miglia di dipendenti non riusciva, tanto da fallire o ricevere smacco delle “ Ceppi Finanziari ” proprio da questo Stato che vantavano Credito di cui ancora oggi, la categoria vanta 70 mld€!

Intanto, questi figurini hanno il vizietto di farsi assegnare case dello Stato con affitti irrisori, compreso chi doveva vivere in una casa di vetro visto la professione di Magistrati, ecco chi si fece assegnare un appartamento in Via Andegari proprio di fronte alla casa del Manzoni a pochi spiccioli. Questi era il Pm Antonio Di Pietro considerato un gradino sotto Dio, che poi con un Comunista il segr. PCI Achille Occhetto autore dell’arresto di 3 Deputati per reati d’opinione, inseguito dopo “ Tangentopoli ” fu Co-fondatore de l’Idv, ma con quali Valori? Così, mentre il mio nome lo potevi leggere sui giornali perchè alloggiavo in una casa Iacp datosi che avevo uno sfratto esecutivo!Insomma, un abbraccio mortale Pci-Magistrati avendo pure una Corrente “ Magistratura Democratica ” all’interno della Anm che sono 4, l’Unicost, Magistratura Indipendente e Movimento per la Giustizia, ma tutti pronti a lottare, se il Parlamento emana Leggi che a loro non piacciono e per questo il Potere Legislativo dagli anni ’60 non solo il Politico è genuflesso all’Anm, a pure ! Ora mi dite a cosa serve un Sindacato ad un Organo di Stato con 36 componenti che attualmente, divisi 14 di Unicost, 10 di Md, 8 di Mi, 4 del Movimento per la Giustizia che se fosse una S.P.A sarebbero licenziati tutti in tronco dalla Proprietà! Vediamo il Csm Gestita sempre dall’ex Dc ed ora pure dal Comunista Napolitano che sonnecchia aspettando Godot, mentre il Popolo Italiano aspetta anche 20a per una sentenza! Proprio in questi giorni assistiamo come ogni anno allo scempio del nostro Sistema Idrogeologico lasciato alla sbando da Politici incapaci! D’accordo, la colpa è dell’uomo, ma per questo esistono le Istituzioni e che devono spendere almeno 100 Mld€ per fare un buon lavoro o sì ha paura dei debiti, del Trattato di Maastricht e della Merkel? Io dico, a fan culo tutti: darsi da fare, poiché ci sono in gioco il nostro futuro e dei nostri figli e col circolante di certo i consumi e crescita. Per questo dico basta sudditanza Anm-Csm e gruppi parassiti criminale: basta tagliare fisicamente ‘a Capa al Serpente che infesta la Polita e la Magistratura che deve essere sì indipendente, ma Dipendente dal Potere Legislativo perchè elettivo!

http://www.ilgiornale.it/news/politica/solita-europa-rigore-non-ci-fa-tagliare-tasse-1059686.html

 

TRE STATISTI UNO UCCISO, L’ALTRO FATTO FUORI ANCHE SE HANNO DATO LUSTRO ALL’ITALIA MEDIASET E SIGONELLA PER BERLUSCONI NON  DA MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO E ALTRI POLITICI CON LAUTO STIPENDIO E VITALIZI IMMERITATI? PUTIN CHE OFFRE CENTINAIA DI ANNI DI ENERGIA ELETTRICA  AL SUO POPOLO. NAPOLITANO FAME, SUICIDI E POVERTA’

Friuli, donna travolta da una frana

IN MORTI ED ECONOMICO PER NON AVER RISANATQUANTO CI È COSTATOE IL TERRITORIO IDROGEOLOGICO?

 

 

A chi fa gola il patrimonio degli italiani

Per ridurre il rapporto tra debito e pil, la sinistra ha rispolverato la patrimoniale. Da Amato a Veltroni, sono almeno 5 le proposte sul tavolo, che prevedono salassi di migliaia di euro. Eccole.

A chi fa gola il patrimonio degli italiani

diRenzo Rosati

«La guerra è una cosa troppo seria per farla fare ai generali». La battuta di Georges Clemenceau si adatta benissimo alle tasse: questione troppo importante per affidarla ad accademici, esponenti di Palazzo di lunghissimo corso, tecnici prestati alla politica. Ancora di più se si parla di patrimoniale, un tabù per gli italiani che vantano quasi 10 mila miliardi di EURO di ricchezza lorda, in gran parte case. La cifra, stimata dalla Banca d’Italia nel 2009 e resa nota nei dettagli il 20 dicembre 2010 con il dossier La ricchezza delle famiglie italiane, dice che al netto di prestiti e mutui abbiamo un tesoro di 8.600 miliardi: 5,7 volte il pil e soprattutto 4,6 volte il debito pubblico che pure è a livelli record. Ma via Nazionale ci rivela altre cose. Per esempio che i patrimoni reali (esclusi titoli e risparmi) valgono 5.332 miliardi, e le abitazioni 4.377. Inoltre la nostra ricchezza netta è la prima al mondo in rapporto al reddito, cioè a quanto guadagniamo mese dopo mese. Per l’esattezza è 7,8 volte, record nel G7. All’opposto gli Usa con 4,7 volte. Neppure il tanto decantato Giappone, con una ricchezza di 6,9 volte, ci batte. Ovviamente questi sono solo i beni delle famiglie: non di società magari domiciliate all’estero.

Forse l’evidenza nero su bianco di questo bendidio deveavere solleticato la fantasia. Nonostante che per tutta l’estate il ministro dell’Economia Giulio Tremonti abbia speso il suo tempo a convincere i paesi rigoristi, Germania in testa, che il debito pubblico italiano è reso «sostenibile» proprio dalla ricchezza privata; e pertanto dovranno essere ammorbidite eventuali manovre di rientro che verranno stabilite tra marzo e aprile. Fatto sta che a dare il via alle danze, il 22 dicembre, è stato Giuliano Amato, ex premier socialista noto per il prelievo nottetempo e retroattivo del luglio 1992 del 6 per mille su tutti i depositi in conto corrente, ricchi e poveri, buoni e cattivi. L’ex «dottor Sottile» ha dichiarato alCorriere della sera: «Il debito è di 30 mila EURO a italiano, liberarci di un terzo già lo ricondurrebbe fuori dalla zona a rischio. Significherebbe pagare 10 mila EURO a testa. Ma siccome gli italiani non sono tutti uguali, mettiamo la riduzione a carico di un terzo: 30 mila euro per un terzo degli italiani, magari in due anni. È sopportabile». Un mese esatto di tregua natalizia e la patrimonialite inizia a impazzare.

Il 22 gennaio la rilancia al Lingotto Walter Veltroni: «Un’imposta di tre anni a bassa aliquota sul 10 per cento degli italiani che detiene il 50 per cento delle ricchezze». L’idea ha un appeal per così dire etico. Ma come determinare quali sono le famiglie più ricche? L’unico indicatore è il solito, il reddito dichiarato. E qui tutte le statistiche confermano che il 10 per cento di «ricchi» sono quelli che dichiarano al fisco da 60-70 mila euro in su. Mentre la ricchezza netta per famiglia, ricche e non, è di 355 mila euro, censita da Bankitalia (e quella pro capite è di 142 mila, con nuclei familiari di due persone e mezzo). Dunque non si capisce come e con che equità andrebbe a colpire la patrimoniale veltroniana.

A cercare di chiarirne i contorni è, il 1º febbraio, Pietro Ichino, economista del Pd. Lo fa «immaginando uno scenario nel quale un nuovo governo – senza Silvio Berlusconi ovviamente –  si metta virtuosamente al lavoro per ridurre il debito. E introduca una tassa sul 10 per cento dei patrimoni più alti che va dallo 0,3 allo 0,5 per cento». Secondo Ichino, frutterebbe 20 miliardi «e rafforzerebbe l’affidabilità del debito pubblico riducendo di mezzo punto gli interessi da pagare» su btp e bot. Peccato che nel frattempo sia intervenuto con la leggerezza di un tank Pellegrino Capaldo, ex banchiere della sinistra dc oggi vicino al terzo polo. La ricetta Capaldo è: dimezzare il debito rastrellando dalle case oltre 900 miliardi, senza distinzione di reddito. Come? Con un’imposta dal 5 al 20 per cento sulla rivalutazione tra prezzo d’acquisto e vendita. E se la casa non viene venduta? Con una tassa sull’incremento virtuale di mercato, simile a quella stabilita anni fa, e poi cancellata, sui guadagni di borsa. E se c’è un mutuo? Basta girare, dice Capaldo, l’ipoteca a favore dello Stato. «Una fantasia, anzi una follia anticostituzionale, ridicola e assurda» commenta pur dalle sponde terzopoliste l’economista finiano Mario Baldassarri.

Un rompicapo. E un guazzabuglio politico e non solo: con esponenti del Pd che si rimbalzano la patrimoniale come una palla avvelenata, e altrettanto fanno imprenditori, da Emma Marcegaglia Luigi Abete, a Carlo De Benedetti, e sindacalisti, come Susanna Camusso della Cgil, che considera la patrimoniale una battaglia di sempre. Per Enrico Letta, vice di Pier Luigi Bersani, «non è la proposta del partito. All’ultima assemblea abbiamo votato un documento che non prevede la patrimoniale». Peccato che lo stesso Bersani il 14 febbraio 2010 abbia detto: «Qualcuno mi spieghi perché siamo l’unico paese dell’Ocse che non ha una tassa sui grandi patrimoni». Stefano Fassina, responsabile economico, attacca Veltroni. Economisti e tecnici di area come Michele Salvati Tommaso Di Tanno, ex consulente diVincenzo Visco, fanno a pezzi la tassa, «tanto più sulla casa». Eppure un documento del Nens, il centro studi di Visco e Bersani, intitolato Prospettive di riforma fiscale in Italia e datato ottobre 2010, che cita anche i contributi di Fassina e Di Tanno, oltre che di Visco, l’imposta la caldeggia. Così: «Va affrontato il problema della tassazione patrimoniale. Oltre ai noti effetti redistributivi e perequativi, presenta la caratteristica di non interferire in modo rilevante con l’attività economica perché viene pagata indipendentemente da produzione e consumo». La patrimoniale del Nens è tipicamente immobiliare, sul valore di mercato, con aliquota annua dello 0,5 per cento anche da suddividere tra proprietario e inquilino e affiancare al ritorno dell’Ici sulla prima casa.

Se la sinistra è dilaniata dal dubbio di avere alzato una palla a Berlusconi, gli industriali riflettono la contrarietà della loro base. Marcegaglia, presidente della Confindustria, dice: «Non ne abbiamo proprio bisogno». Ma Abete, capo dell’Assonime, l’associazione delle aziende quotate, la propone come prelievo minimo e permanente per spostare le tasse dal reddito alla ricchezza, esattamente come il Nens. Stessa cosa De Benedetti: l’Ingegnere racconta di averne parlato «con interesse» nel direttivo confindustriale. Conclusioni? Mentre il Cavaliere impugna il vessillo antipatrimoniale e Giulio Tremonti non si sbilancia, l’82 per cento delle famiglie con una casa farà bene a drizzare le orecchie. Soprattutto se l’Europa, l’alibi di sempre, presenterà il conto.

 

Annunci

Napolitano ha sostituito la Cosa&vecchia Politica difettosa con quella Comunista fallita?”Tasi,una stangata oltre le previsioni”-IlGiornale.it

settembre 19, 2014

Napolitano ha sostituito la Cosa&vecchia Politica difettosa con quella Comunista fallita?“Tasi,una stangata oltre le previsioni”-IlGiornale.it.

Napolitano ha sostituito la Cosa&vecchia Politica difettosa con quella Comunista fallita?

‘A fecc du chezz che Statista er “ Sir George Marx I II ” secondo voi, dopo una Commissione d’Inchiesta non converrebbe deportarlo in Cina o Cuba? Governare così tutti sono capaci violentando un Popolo con l’Uccello Padulo o come nell’Ultimo Tango a Parigi e, pure senza burro? Vita e morte del gruppo dirigente del Pci trasformatosi Gattopardi, prima l’ideologia di Marx che sotto varie sigle terroristiche ha fallito gli biettivi: gambizzando i miei amici degni Italiani e il sottoscritto spaccandomi il cranio, e, quasi tutti queste merdine sono stati perdonati dagli stessi leader con sfumature ed arrivi in Parlamento pur avendo le mani insanguinate: ora quei facinorosi idealmente ottusi non vogliono spennare, la casa bene guadagnato con anni di sudore alla fronte, chi produce visto il costo del lavoro e del denaro non per le Banche che lo ricevano quasi gratis! Poi vediamo la Carta Costituzionale, seppure vecchia anche se da riformare, eccoli all’arrembaggio dell’Italia che sta affondando e non solo dei debiti. In pratica, la vogliono sostituire col libretto Rosso di Mao? Chiedetevi, perchè mai Napolitano non ci ha fatto votare, quando la Consulta ha bocciato il Porcellum, ma seppure sua prerogativa anche se non eletto dal Popolo Italiano a nostra insaputa ha eletto un Parlamento senza meriti? Questo non è abusivo?

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/09/napolitano-ha-sostituito-la-cosa.html

http://www.mymovies.it/film/2008/labandabaadermeinhof/forum/?id=407287

Caro“Re Giorgio Marx I II”ma quanto ci costi?”Una terapia coraggiosa corriere.it.

agosto 17, 2014

Caro“Re Giorgio Marx I II”ma quanto ci costi?”Una terapia coraggiosa corriere.it.

 

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSqsIAkccycJbEczfGiQs6bUQHKSYKpSZfb1dB-PHnU6oxDMKRoOQ

 

Caro“Re Giorgio Marx I II”ma quanto ci costi?”

Perchè lamentarsi dell’Italia, se abbiamo certi record seppur negativi di spechi e spese per il Parlamento e Quirinale ? Ma quanto ci costa il Capo di Stato$Parlamento in confronto quello degli Stati Uniti d’America con 316 285 00 e regala del Trilussa pro capite di 51 704$ di questa Repubblica Federale composta da 50 Stati? Ma contiamo pure gli sprechi per mantenere una miriade di bamboccioni Sindacalisti che non vengono eletti dagli operai e manco regolato a dovere o la L 300, leggendo il capitolo di Avanzamento e Promozioni non sia at personam? Credo dal ’46 il Pci$Sinistra godono di queste regole ad hoc come le Coop anche se, ci dicono che non sono del Pci, ma vediamo che i componenti di Amministrazioni Mps, Coop e Unipol e così via erano o sono big dell’ex Pci. Perchè mai tutta l’Amministrazione del Parlamento viene licenziato, quando una coalizione perde le elezioni come negli Usa? In un meeting alle Stelline di Milano con alte cariche dello Stato&Ue presente Enzo Tortora, Formica, il Ministro Franco Reviglio, mi raccontò come veniva ostacolato il suo Ministero con ritardi ed altro da Funzionari e Dirigenti non Craxiani. Ordunque, non crediate che Napolitano che sia giunto il momento per Napolitano di mandarlo in pensione in Cina, Cuba o Nord Corea più consone col suo pensiero non Democratico o lo è stato nel silurare Silvio Berlusconi eletto con 10 mld di voti di Cittadini, mentre “ O Re ” farsi premier Monti, Letta e favorito Renzi e con risultati di me**? Ma non eravamo sull’orlo del baratro o l’abbiamo superato visto i migliaia di suicidi e centinaia di migliaia di fallimenti e con una prospettiva allarmante? Ditemi, quanti giovani e uomini che da decenni non lavorano riusciranno a prendere la pensione, a parte il fatto che la data elaborata ad arte e al termine della vita naturale? Uomini o Caporale: meglio un Popolo utile per il Codice Fiscale per erogargli lauti stipendi e vitalizi?http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/08/verso-un-autunno-caldo-ecco-tutti-i.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Rivoluzione_ungherese_del_1956 

http://www.corriere.it/editoriali/14_agosto_17/terapia-coraggiosa-b52dfb04-25d5-11e4-9b50-a2d822bcfb19.shtml

 

http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/11673252/Pensioni–col-Pil-negativo-rischiano.html

ITALIA AL VERDE,MA VOTANO ROSSO?Basta contanti,da oggi solo bancomat-Economia-iltempo

giugno 30, 2014

ITALIA AL VERDE,MA VOTANO ROSSO?Basta contanti,da oggi solo bancomat-Economia-iltempo

 

RICERCA GOOGLE

Mi ricordo ancora le parole del Presidente della Confindustria in un meeting: “ Prima o poi, i lavoratori non avranno più la pensione ” Così oggi, niente lavoro, niente risparmi e in regalo suicidi garantito dallo Stato. O’ “ Migliore ” come Fantozzi? Ma: “ Com’è umano lei … regala qualche spicciolo e in cambio, se ne frega 10 volte tanto con tasse e in più niente contanti! Già, POS-sibile che nessuno gli ha spiegato a Renzi&Napolitano che con le loro “ manovre sporche” ci hanno violentati come Jeanne senza burro e pure le tasche sono sfondate?

 

https://www.youtube.com/watch?v=4dOJvQhK1l8

Renzi saputello o altro violentatore alla Jeanne?Più tasse per le banche,Abi in rivolta-Notizie-MSN Italia

aprile 9, 2014

Renzi saputello o altro violentatore alla Jeanne?Più tasse per le banche,Abi in rivolta-Notizie-MSN Italia

Renzi saputello o altro violentatore alla Jeanne?

 

Come si sa l’associazione non eletta dal Popolo: Napolitano, Monti Letta già hanno svuotato il salvadanaio del Cittadino: Renzi stanca le Banche, ma questi non sarà boomerang, visto che aumenteranno i Servizi?

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/11589567/Europee–la-mossa-di-Forza.html

Ottanta euro: ecco come funziona il "bonus" di Renzi

SCONTO IRPEF – ECCO COME FUNZIONA IL BONUS RENZI: CHI LO PRENDE
E CHI NO
: ALTRI? LO PRENDERANNO COME JEANNE SENZA BURRO NELL’ULTIMO TANGO A PARIGI? 

Questa è la prova la nostra Repubblica Parlamentare s’è trasformata in Presidenziale!Napolitano stoppa il decreto«salva Roma»Corriere.it

dicembre 25, 2013

 

Questa è la prova la nostra Repubblica Parlamentare s’è trasformata in Presidenziale!Napolitano stoppa il decreto«salva Roma»Corriere.it.

Questa è la prova la nostra Repubblica Parlamentare s’è trasformata in Presidenziale!

È molto grave che Napolitano non l’ha eletto nessuno! La seconda, è stata nel negava la firma ai DL del Governo Berlusconi, ma ne firmava 52 a Monti, Governo che nessun Cittadino l’ha digerito nomina a Senatore a vita con un danno incalcolabile all’Economia del Paese, a parte l’immagine: ma non ci si riempie la pancia! Terza, vedere un Letta, il peggiore di tutti i Governi che continua a fare flop e figuracce con la Cancellieri, Marò, Cei-Coop, Kyenge come una Magistratura divenuta Potere assoluto, intanto Letta riceve Fiducie a disprezzo del Popolo soprattutto, quando afferma che mangerà il Panettone, mentre gli Italiani vedranno Aziende chiedere, impoverirsi e suicidi per la vergogna, ma l’ipocrita Alfano e ciurma continua a reggergli il moccolo o pensano d’imbavagliare il Popolo? Napolitano, merita sì, l’impeachment a furore di Popolo: è giunto il momento di sostenere Fi, M5s e Lega! Che sia primavera di cambiamento di rotta dando il via ad elezioni dirette delle cariche Istituzionali, altro dire “ irresponsabile ” troppo comodo, invece, siano responsabili di pagare quando sbagliano, se la Legge è uguale per tutti, rispettando l’Art.1 della Carta!

Chi ha bonifici di questi movimenti,turbolenze finanziari,movimenti e guerre?Dallo spionaggio Usa alla polveriera siriana. Chi manovra il nuovo assetto mondiale? – IlGiornale.it

luglio 2, 2013

Chi ha bonifici di questi movimenti, turbolenze finanziari, movimenti e guerre?Dallo spionaggio Usa alla polveriera siriana. Chi manovra il nuovo assetto mondiale? – IlGiornale.it.

 

Chi ha bonifici di questi movimenti, turbolenze finanziari, movimenti e guerre?

Scoprire l’acqua calda per capire che i responsabili sono quei signori di capitali nei Paesi Fiscali aiutati da Politici e tiranni con pedine messi ai Governi per difendere i loro miliardi depositati? Non a caso molti Politici, anziché fare gli interessi dei Popoli che ci riempiono di tasse per impoverirci così per poterli metterli sotto controllo come creare ad arte sommosse: in pratica il cane che si morde la coda ma il ritorno degli utili vanno sempre ai soliti non ignoti noti e famosi che mettono in discussioni con processi e cavilli con infondate accuse e i 20 anni di me** su Berlusconi e condanna la dice tutta ecco i due fattori della prova del 9 quando gli equilibri in svantaggio vogliono la Livella alle regole: un serpente anche senza coda ma non tagliata la testa morde! Ecco inviperirsi in Rai-Tv, Banche, Media, Istituzione negando persino il voto Popolare per questo i Cittadini non gli resta che astenersi al voto! Il Pci-Pd aiutato da ex Franchi Tiratori escrementi della Balena Bianca, Anm e Mass media sotto controllo sono antidemocratici ostacolano il benessere del Popolo Italiano per questo occorrono le Riforme del Lavoro, Giustizia, Sicurezza, Banco dati biometriche, Sistema Idrogeologico che con la sola spesa di 80-100 mld€, darebbe lavoro e sicurezza con contenimento di perdita di vite umane con fattore di crescita elevata, ma dubito che la sinistra ideologica sarà responsabile!

 

http://news.panorama.it/esteri/obamamania/stati-uniti-spionaggio-alleati

 

http://www.ilgiornale.it/news/esteri/dallo-spionaggio-usa-polveriera-siriana-chi-manovra-nuovo-932292.html

 

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/nomine-rai-scelta-melloni-vita-diretta-932103.html

 

Governo: “George-Monti ”. Ama il prossimo tuo come te stesso?

febbraio 21, 2012

La sede Rai in viale Mazzini

L’Olimpo sta nella Casta e l’oscurantismo in Parlamento, dove trovi di tutto e di più, tranne che gli Onorevoli, sia dentro sia fuori, visto che, si beccano oltre 15 mila euro il mese trasformandone la loro vita di fiore e rose che in piena crisi ci beffano nel vederli da “ Pane e cicoria ” a brindare alla faccia nostra, a caviale e champagne alle vacanze delle Maldive. Certo, alcuni di questi erano abituati in caviale e vodka e montagne di kopeki provenienti dalle casse del Kgb! Ora eccoli di nuovo con yacht e case del Popolo ad equo canone e te, non rimane che, di incollare i cocci di questi 60 anni senza Politica di rinnovamento, né di riforme facendoti pagare ticket Sanitari e dell’etere dopo 35 di lavoro che, in ragionevolezza deve essere libera come la Liberta e non puoi nemmeno per una volta mandare nessuno a quel Paese, poiché se fai quel gesto anche ad un verace cornuto useranno per te gli schiavetti e a keskì, li fanno pure Senatori a vita baypassando la Costituzione “ Per ragion di Stato? ” In pratica, il Popolo: “ Sta come d’autunno sugli alberi, le foglie, molti suicidi ed oltre 7 milioni di poveri, ma non eravamo la 5^ potenza del mondo? Ergo, Napolitano di gioire del suo mezzo secolo di Politica raggiungendo il vertice e il suo Popolo nuotare nella cloaca?http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2726429.html

http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2012/02/governo-george-monti-ama-il-prossimo.html

http://www.ilgiornale.it/interni/raimerda_ora_retesi_coalizza_contro_tv/rai-twitter-canone-raimerda/20-02-2012/articolo-id=573197-page=0-comments=1

http://www.corriere.it/inchieste/reportime/salute/dov-primario-chirugia-d-urgenza-s-camillo/8f1e4bfc-5be9-11e1-9554-12046180c4ab.shtml

http://www.liberoquotidiano.it/blog/2186/Lusi-riapre-i-conti-tra-Ds-e-Margherita.html

http://www.unita.it/italia/nonpagherai-web-scatenato-br-contro-il-pagamento-del-canone-1.384057

http://www.corriere.it/cronache/12_febbraio_20/conti-precariato-rai_4ff08a84-5bea-11e1-9554-12046180c4ab.shtml

L’Italia è ancora una Repubblica Parlamentare?

febbraio 16, 2012

 

L’Italia è ancora una Repubblica Parlamentare?

 

Io credo che la crisi sia una scusa per depredare le famiglie,senza fare molti morti, ma solo vittime di Popoli affamati e senza lavoro,così da soloni ignoranti ed ex orologiai,scrittori di copy e incolla con Oscar di ricordi pregnanti di morte ma arrivati sino al Colle ed ora:“Io non sto!”Ma come può un ex del Guf e Comunista,chiederci sacrifici se tutto lo Establishment Pci,vicino alla nomenklatura dell’Urss,vivono con stipendi di 15-20ml€ con yacht,vigne e case del Popolo ad equo canone,senza contare che ad alcuni,oltre il leasing gli viene pagato il mutuo e le ristrutturazioni di case acquistate a poco?Può essere credibile un professore di Economia,se questa non la crea anche con debiti per fare crescita costruendo Infrastrutture come il Ponte di Messina,Ferrovie,Olimpiade ed una flotta Mercantile da utilizzarla sulle 2200 miglia di coste per diporto e lasciare al Ducetto Sarkocy e alla Feldmarescialla Merkel,le armi militari per nuove e stupide guerre come quella della Libia?Oggi tutti sanno che siamo alla fame e le capacità dell’Italiano”Brava gente”enorme a parte “George”,Monti,Bersani e Berlusconi che appoggiano questo strano ed ipocrite Governo del Presidente che continuano a tergiversare, ma non crediate che alla lunga si può anche arrabbiare?Secondo voi,chi fermerà quel mostro di bande criminale No Global, Black Bloc create ad arte o diranno”Son ragazzi extraparlamentari”e via dicendo,forse,quel prete Rosso tanto amato da Celentano col chicchirichì?

 

http://www.liberoquotidiano.it/news/936003/Cav-a-Belpietro-Colpa-di-Fini-se-abbiamo-questi-giudici.html

 

http://www.unita.it/economia/eni-poste-banche-ed-enti-locali-la-scure-di-moody-s-1.382484

 

http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/132785/supermario_seduce_leuroparlamento_grecia_irresponsabile_ma_salviamola

 

http://www.opinione.it/articolo.php?arg=4&art=106546

 

http://www.youtube.com/watch?v=_eCb9gmTrGA&feature=related finanziamenti

 

Solo un Governo di professori che non tengono conto le lamentele della gente. Questa volta il Pdl ha ragione, provate a chiederlo al Condirettore de L’Opinione, allora Sindaco di Milano di quanto benevole fu quella scelta d’Italia che a parte alcuni lavori faraonici ma che aprì la porta al terziario avanzato con creazione di posti lavoro. Io ero Commissario all’Edilizia e Trasporti, era un continuo sfornare progetti e licenze per nuove attività, ovvio, era la Milano da bere che c’invidiavamo: oggi solo qualcuno, c’invidia quei posti nella cloaca di Tor di Quinto e nei tunnel e loculi cimiteriali. Si può chiedere qualcosa di buono dal Governo del Presidente che scialacquano alla grande, brindando a champagne alle Maldive! Pensaci Giacomino, quando vai a votare! http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1037046/olimpiadi-monti-boccia-la-candidatura-di-roma%3Cbr%3Eil-premier-decisione-unanime-e-sofferta.shtml

febbraio 14, 2012

Immagine

Solo un Governo di professori che non tengono conto le lamentele della gente.
Questa volta il Pdl ha ragione, provate a chiederlo al Condirettore de L’Opinione, allora Sindaco di Milano di quanto benevole fu quella scelta d’Italia che a parte alcuni lavori faraonici ma che aprì la porta al terziario avanzato con creazione di posti lavoro. Io ero Commissario all’Edilizia e Trasporti, era un continuo sfornare progetti e licenze per nuove attività, ovvio, era la Milano da bere che c’invidiavamo: oggi solo qualcuno, c’invidia quei posti nella cloaca di Tor di Quinto e nei tunnel e loculi cimiteriali. Si può chiedere qualcosa di buono dal Governo del Presidente che scialacquano alla grande, brindando a champagne alle Maldive! Pensaci Giacomino, quando vai a votare!
http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1037046/olimpiadi-monti-boccia-la-candidatura-di-roma%3Cbr%3Eil-premier-decisione-unanime-e-sofferta.shtml